Durata e periodo di svolgimento

60 ore

Numero partecipanti

12

Descrizione del percorso

Il Conversational Designer è una figura professionale che si occupa della progettazione e dello sviluppo di conversazioni efficaci tra un sistema di intelligenza artificiale e gli utenti. È responsabile di creare interfacce di conversazione, come chatbot o assistenti virtuali, che siano in grado di simulare una conversazione naturale tra un utente e il sistema. Questo implica la definizione del flusso di conversazione, la scrittura di dialoghi coerenti e il design dell’interfaccia utente.

Il Conversational Designer deve avere una buona conoscenza delle tecnologie di intelligenza artificiale e del machine learning, nonché della psicologia umana e delle tecniche di comunicazione. Inoltre, deve essere in grado di lavorare a stretto contatto con altri professionisti, come sviluppatori software, esperti di prodotto e designer UX/UI.- L’AI Trainer si occupa prevalentemente di preparare e curare i dati utilizzati per addestrare modelli di Intelligenza Artificiale (AI). Ha il compito di selezionare e organizzare i dati necessari per il training dei modelli di AI, assicurandosi che siano rappresentativi e coerenti con il problema che si vuole risolvere. Questo significa che l’AI Trainer deve avere una buona conoscenza del dominio di applicazione dell’AI, per capire quali dati sono rilevanti e come organizzarli in modo efficace. Inoltre, l’AI Trainer deve anche etichettare i dati, ovvero assegnare le corrette etichette o categorie ai dati, in modo che il modello di AI possa apprendere a riconoscere i pattern e le relazioni tra essi.

Conversational Designer e AI Trainer stanno diventando sempre più importanti, poiché le chatbot e gli assistenti virtuali sono sempre più comuni in diversi settori, come il customer service, il marketing, la salute e la finanza. Una buona progettazione di conversazione è essenziale per garantire la reale utilità ed efficacia di questi strumenti.

EDIZIONI

ENTE: Ifoa
SEDE: Webinar
NUMERO DI ORE: 60
DATA DI PARTENZA: 14/03/2024
DATA CHIUSURA ISCRIZIONI: 07/03/2024

Obiettivi

l percorso formativo ha un taglio estremamente applicativo e, grazie all’esistenza di tools ed interfacce per non programmatori, permette a partecipanti di aree disciplinari non informatiche di poter entrare in questo nuovo mondo della programmazione e addestramento delle macchine virtuali da protagonisti.Chi ha una buona motivazione e curiosità verso il mondo digitale potrà scoprire la possibilità di applicare conoscenze e competenze anche disciplinari unitamente a quelle tecnologiche oggetto del corso con sbocchi occupazionali nuovi. Allo stesso modo il corso consente di capire le potenzialità dell’AI nella progettazione di user e customer experience in tanti settori.

Al termine delle ore d’aula, i partecipanti saranno in grado di:

  • progettare e sviluppare interfacce conversazionali, come chatbot e assistenti virtuali a livello base;
  • scrivere dialoghi coerenti e naturali per le interfacce conversazionali;
  • definire il flusso di conversazione e la logica di interazione per le interfacce conversazionali
  • utilizzare tool specifici per l’etichettatura e l’annotazione dei dati utilizzati per addestrare modelli di Intelligenza Artificiale
  • selezionare e preparare i dati per l’addestramento di modelli di Intelligenza ArtificialeSarà possibile inoltre fare esercitazioni e simulazioni in cui si prova a:
    • addestrare e valutare modelli di Intelligenza Artificiale
    • gestire progetti di sviluppo di interfacce conversazionali e di modelli di Intelligenza Artificiale
    • collaborare con altri professionisti, come sviluppatori di software, designer UX/UI e esperti di prodotto
    • analizzare e valutare i risultati del progetto
    • seguire le tendenze e le best practice nel campo della progettazione di conversazioni e dell’AI

Competenze

Il progetto Conversational design & AI training forma professionisti in grado di lavorare in team e progetti di sviluppo di chatbot e assistenti virtuali, in termini di progettazione delle conversazioni, preparazione dei dati e addestramento dell’intelligenza artificiale. Il Conversational Designer si occupa della progettazione e dello sviluppo di conversazioni efficaci tra un sistema di intelligenza artificiale e gli utenti. L’AI Trainer invece si occupa prevalentemente di preparare e curare i dati utilizzati per addestrare modelli di Intelligenza Artificiale (AI).

Contenuti del percorso

  • Introduzione all’Intelligenza Artificiale e alla progettazione di conversazioni
  • Introduzione all’Intelligenza Artificiale e alle sue applicazioni
  • Panoramica della progettazione di conversazioni e degli assistenti virtuali
  • Introduzione alle tecnologie di linguaggio naturale Design e sviluppo di interfacce conversazionali
  • Definizione del flusso di conversazione e della logica di interazione
  • Scrittura di dialoghi coerenti e naturali
  • Design dell’interfaccia utente per le conversazioni
  • Strategie per la personalizzazione dell’esperienza di conversazione
  • Etichettatura e preparazione dei dati per l’addestramento di modelli di AI
  • Addestramento e valutazione dei modelli di AI
  • Gestione dei progetti di sviluppo di interfacce conversazionali e di modelli di AI

Destinatari e requisiti d'accesso

Giovani in possesso di una laurea triennale o magistrale o una laurea a ciclo unico, conseguita da non più di 24 mesi, residenti o domiciliati in regione Emilia ¬Romagna in data antecedente l’iscrizione alle attività. Le competenze necessarie in ingresso, oltre al requisito formale della laurea, sono trasversali: una forte attitudine alle tecnologie digitali, predisposizione al pensiero critico e capacità di autoaggiornamento. A questo progetto possono accedere laureati provenienti prevalentemente dalle aree umanistica e scienze sociali e giuridico economica previste dal bando

Sedi e modalità di svolgimento

Sono previste edizioni dei corsi su tutto il territorio regionale. Per visionare le edizioni attive ed iscriversi si rimanda alla sezione calendario edizioni.

I calendari dei corsi saranno pubblicati con cadenza trimestrale.

In funzione della domanda e al fine di garantire parità di accesso alle stesse opportunità, per lo stesso corso sono previste più edizioni, fino ad esaurimento, per il 2023 e per tutto il 2024.

Contatti

Per informazioni:
Tel. 800 036425
Mail. bigdata@formindustria.it

Riferimento

“Anticipare la crescita con le nuove competenze sui Big Data” – Operazione Rif PA 2023-19167/RER, approvata con DGR N. 843/2023 del 29/05/2023 e co-finanziata dal Fondo Sociale Europeo Plus 2021-2027 Regione Emilia-Romagna