Durata e periodo di svolgimento

120 ore

Numero partecipanti

12

Descrizione del percorso

Il profilo professionale del DATA JOURNALIST ha differenze significative rispetto al giornalismo tradizionale, compresa l’importanza attribuita alla visualizzazione, il tasso più basso di selezione giornalistica e una maggiore trasparenza nell’esposizione dei risultati delle indagini. Nel caso delle applicazioni interattive, inoltre, la selezione e l’interpretazione dei dati viene spesso lasciata ai lettori che, da soli, possono interrogare l’applicazione e sviluppare un proprio mindset sui fatti, cliccando, ad esempio, sulle mappe.

Il percorso specialistico di Data Journalist nasce e si sviluppa dal connubio tra una rivoluzione digitale di natura epocale e un’esigenza sempre più incalzante. La prima consiste nella pubblicazione massiva del bagaglio informativo pubblico/privato costituito dai miliardi di dati che sottendono qualsivoglia fenomeno sociale, economico, culturale etc. e che, grazie ad internet, diviene accessibile, immediatamente fruibile e di pubblico dominio; la seconda riguarda la capacità di valorizzare tale bagaglio informativo, facendo ordine nell’universo caotico dei big data, focalizzando l’attenzione su un tema specifico (e relativi dati quantitativi) e costruendo attorno ad essi una storia, con parole semplici e immagini di immediata interpretazione.

Sullo sfondo si delinea poi una più generale riflessione etico-legale: in particolare la capacità di difendersi (e aiutare i lettori a farlo in autonomia) da fake news e diffusione di informazioni “verosimili”, ma distorte per fini manipolatori diventa una competenza necessaria e fondamentale per tutti i “cittadini digitali”.

EDIZIONI

ENTE: FAV Bologna
SEDE: WEBINAR
NUMERO DI ORE: 120
DATA DI PARTENZA: 07/03/2024
DATA CHIUSURA ISCRIZIONI: 04/03/2024

Obiettivi

Il Progetto ha l’obiettivo di fornire competenze teoriche e capacità pratiche nell’ambito della realizzazione di prodotti giornalistici data-driven, ovvero di articoli, inchieste, comunicati stampa incentrati prioritariamente sull’analisi quali-quantitativa di dati e informazioni statistiche, da realizzare attraverso un processo di valorizzazione delle fonti informative disponibili (offline e online, a livello nazionale ed internazionale). Durante il progetto saranno fornite le conoscenze statistico-informatico di base per affrontare i contenuti specialistici e usare i software di riferimento, nonché conoscenze per agire nel rispetto dell’etica dei dati e della normativa vigente in materia di privacy del cittadino consumatore.

Competenze

Il principale risultato atteso è quello di formare gli operatori del mondo dell’informazione su come agire nel nuovo contesto Digitale: sia nel reperimento di informazioni su cui basare il proprio lavoro, sia nel come poi veicolare i contenuti e renderli accattivanti per i nuovi mezzi di fruizione. Il data journalism specialist è una figura professionale che potrà trovare sbocchi lavorativi in redazioni di testate, web e tradizionali, in agenzie di comunicazione, in uffici stampa. Autonomamente il data journalism specialist potrà proporsi sia nel ruolo di redattore free lance, sia di consulente di comunicazione, contribuendo in particolare a valorizzare i contenuti di blog e di siti di informazione tematici e corporate, a qualificare l’informazione e a favorire l’engagement attraverso i social network.

E’ prevista la certificazione digitale delle competenze acquisite attraverso la collaborazione con Reiss Romoli. Saranno emessi open badge sulle competenze specifiche rilasciate in esito ai progetti, previo raggiungimento del 70% di frequenza.

Contenuti del percorso

  • MODULO DI AZZERAMENTO STATISTICO-INFORMATICO
  • DATA JOURNALISM
    • Il Workflow del Data Journalism: ricerca dei dati, verifica e organizzazione, analisi, incrocio con altri dati, visualizzazioni e Storytelling.
    • Gli step indispensabili nell’attività del Data Journalist
    • Data Driven Journalism: formare, coerentemente con le esigenze del lavoro del giornalista, la capacità di navigare negli Open & Big Data per produrre articoli e reportage
    • Visualizzazione dati: Come presentare nel modo più efficace per la comprensione del lettore i dati raccolti
    • Infografica: Come costruire degli schemi grafici basati sui dati per facilitare (o sostituire) l’articolo testuale nel veicolare i contenuti soprattutto sui nuovi canali di fruizione digitali
    • Database Journalism, formare sulle tecniche disponibili per costruire un sistema di gestione delle informazioni in cui le informazioni sono organizzate in un database (al contrario di una struttura organizzativa tradizionale incentrata sulla storia) e che quindi facilitano successive ricerche e approfondimenti
  • L’INTEGRITÀ DEI DATI TRA PRIVACY, CYBERSECURITY E MINACCE IBRIDE

Destinatari e requisiti d'accesso

12 Giovani in possesso di una laurea triennale o magistrale o una laurea a ciclo unico, conseguita da non più di 24 mesi, residenti o domiciliati in regione Emilia Romagna in data antecedente l’iscrizione alle attività. Le competenze necessarie in ingresso, oltre al requisito formale della laurea, sono trasversali: una forte attitudine alle tecnologie digitali, predisposizione al pensiero critico e capacità di autoaggiornamento.

A questo progetto possono accedere prioritariamente laureati provenienti dalle aree disciplinari umanistica e giuridico-economica, consentendo di mantenere una continuità formativa rispetto al percorso di studi e di specializzare le competenze innovative legate all’applicazione dei big data nella divulgazione dei dati. I potenziali destinatari provenienti dall’area scientifica non sono tuttavia esclusi, previa verifica dei loro obiettivi formativi e professionali.

Sedi e modalità di svolgimento

Sono previste edizioni dei corsi su tutto il territorio regionale. Per visionare le edizioni attive ed iscriversi si rimanda alla sezione calendario edizioni.

I calendari dei corsi saranno pubblicati con cadenza trimestrale.

In funzione della domanda e al fine di garantire parità di accesso alle stesse opportunità, per lo stesso corso sono previste più edizioni, fino ad esaurimento, per il 2023 e per tutto il 2024.

Contatti

Per informazioni:
Tel. 800 036425
Mail. bigdata@formindustria.it

Riferimento

“Anticipare la crescita con le nuove competenze sui Big Data” – Operazione Rif PA 2023-19167/RER, approvata con DGR N. 843/2023 del 29/05/2023 e co-finanziata dal Fondo Sociale Europeo Plus 2021-2027 Regione Emilia-Romagna